Encoder incrementale MA401

Encoder incrementale MA401

Encoder incrementale per scopi di controllo del movimento.

Meccanicamente, la serie MA401 si basa su un albero pieno da 11 mm con una sede per chiavetta per evitare lo slittamento. La flangia di montaggio è compatibile con le precedenti interfacce del generatore tachimetrico, inclusa una flangia di montaggio B10. La serie 401 viene fornita con un connettore Gisma.

Caratteristiche dell'encoder incrementale MA401

L'intera struttura è realizzata in acciaio inossidabile di alta qualità. La struttura estremamente robusta e l'incapsulamento della serie di encoder ne consentono l'uso in ambienti marini o offshore. Le miniere e le gru sono altri due usi adatti per la serie.

Ulteriori informazioni sull'encoder incrementale MA401

Codificatore di funzioni Controllo della velocità Posizionamento relativo Determinazione della direzione
ambito di applicazione Miniere, marine, gru e altri ambienti ad alto rischio di corrosione e usura. Carta, Metallurgia o Eolica con elevati requisiti in termini di vita utile e affidabilità.
Tipo di codificatore Encoder incrementale
Diametro esterno 115 mm
Dimensione dell'albero Chiave da 11 mm
Tipo di flangia Flangia europea B10
Tensione di alimentazione 5 Vcc | 5 - 30 Vcc
Interfaccia elettrica TTL | HTL
quantità di canali 3 canali (A, B e 0 impulsi)
connessione elettrica Connettore maschio radiale a 7 pin | Gisma
Chock 200 g
Intervallo di temperatura -40 °C - + 80C
vibrazione 20g a 20-2000 Hz
Tipo di albero Albero pieno
Direzione di connessione Radiale
Materiale Acciaio inossidabile

Documento su encoder incrementale MA401